• it
    • fr
    • es
Linkedin Gamesystem
Gamesystem Facebook
Chaine youtube Gamesystem
Gamesystem logo Twitter
TUTTI NOSTRI PRODOTTI
Specifiche

Choucas

In uno CHOUCAS si possono distinguere due parti: la parte “motore” e la parte “freno”. La parte “motore” è composta da una puleggia con gola intorno alla quale si avvolge, costretta da due rulli, una specifi ca corda da 10 mm di diametro; il tutto si trova sotto un carter rosso in materiale composito.

La parte “freno” è alloggiata in un carter in lega di alluminio ed è composta da un gioco d’ingranaggi che demoltiplica la velocità di rotazione di un volante al quale è fi ssata una morsa con due ganasce frenanti. Il volante è inoltre dotato di razze che muovono l’aria, utile per il raff reddamento del dispositivo stesso.

Con la forza centrifuga la morsa si allarga e le ganasce si appoggiano su un disco in bronzo dando la garanzia di un perfetto rallentamento indipendentemente dal peso della persona evacuata e dalla temperatura. Il carter è chiuso da un coperchio forato per facilitare la circolazione dell’aria.

Quando utilizzarlo ?

Lo CHOUCAS è un dispositivo di discesa con funzionamento “va e vieni” creato per evacuare una o più persone. La velocità di discesa è auto-regolata in base al peso della persona, nella fascia autorizzata dalla normativa: da 0,6 a 2 m/s.

I campi d’impiego di questo dispositivo sono molteplici: può essere utilizzato da un manovratore di gru per autoevacuarsi dalla cabina in caso di emergenza (CHOUCAS S), negli impianti di risalita sciistici per evacuare dei viaggiatori bloccati (CHOUCAS HM) o in un’azienda per l’evacuazione di uno o più lavoratori in quota feriti (CHOUCAS E).

Sicurezza

E’ stato testato per 50 evacuazioni alternate da 100 m di altezza; la corda non può subire una diminuzione di resistenza per il calore poiché non si trova a contatto con la parte “freno”.

Lo CHOUCAS HM, grazie all’aggiunta del “freno a mano”, permette al soccorritore di concentrare la propria attenzione sulla persona evacuata nel momento in cui questa viene “esposta verso il vuoto”. Lo CHOUCAS E è munito di un volante che, se azionato, permette una funzione di sollevamento.

Questo consente di fare risalire senza sforzo una persona infortunata, per poterla sganciare dal suo dispositivo anticaduta prima di procedere all’evacuazione verso il basso.

Altri elementi

Per la sicurezza anticaduta, per esempio, un anticaduta retrattile collegato all’anello dorsale o un cordino di collegamento anticaduta collegato all’anello sternale.

Per quanto riguarda il punto di ancoraggio è importante che esso sia al di sopra della testa (fattore di caduta 0).

Formazione

Uno dei moduli “evacuazione da carroponte”, “evacuazione da un impianto di risalita”, ”evacuazione di una persona sospesa” è indispensabile per acquisire le competenze necessarie all’utilizzo del dispositivo Choucas.