• it
    • fr
    • es
Linkedin Gamesystem
Gamesystem Facebook
Chaine youtube Gamesystem
Gamesystem logo Twitter
Tutti i nostri prodotti
Protezione individuale

Cavo di sicurezza con biruota a freno

Il CAVO DI SICUREZZA con biruota a freno necessita di ancoraggi strutturali sui quali sono fi ssati gli elementi d’estremità, che a loro volta alloggiano le parti terminali del cavo. Quest’ultimo sarà in acciaio zincato, di diam. 16mm. Un’estremità del cavo sarà pressata tramite una chiusura a manicotto, l’altra passerà tramite una ganascia il cui serraggio sarà tarato in modo che essa possa scivolare a partire da una certa sollecitazione. La ganascia stessa è collegata al tenditore, e ciò permette all’utilizzatore di assicurarsi della corretta tensione del cavo.

La BIRUOTA A FRENO è composta da un carrello con due rulli dotati di gola a “V”, al centro del quale sono posizionati due bracci, montati su una molla, che racchiudono un freno: due rondelle metalliche proteggono il sistema di dissipazione dei rulli. In caso di caduta dell’operatore, il suo peso porta il freno a contatto col cavo, annullando lo scorrimento dei rulli da una parte (evitando dunque lo spostamento della persona ed il conseguente rischio pendolo); dall’altra parte, l’energia derivante dalla caduta sposta l’asse in uno spazio in posizione obliqua rispetto alla linguetta. La deformazione ed il frizionamento di quest’ultima partecipano alla dissipazione dell’energia prodotta, riducendo il picco di forza di 900 daN del 35%.

Un indicatore di caduta sarà allora visibile, obbligando il dispositivo ad una revisione. In caso di caduta, tutto il dispositivo partecipa alla dissipazione di energia tramite lo scorrimento del cavo nella ganascia, riducendo così gli sforzi trasmessi alla struttura.

Quando utilizzarlo ?

In caso si debba intervenire con regolarità tramite spostamenti orizzontali (>10 m e < 80 m), senza struttura intermedia (ad esempio carroponte o trave in carpenteria), il CAVO DI SICUREZZA CON BIRUOTA A FRENO è la soluzione corretta.

Esso sarà installato in maniera permanente sia tramite ancoraggio strutturale, oppure tramite supporto ammorsato, se possibile da 2,40 a 3m sopra il punto di ancoraggio dell’imbragatura.
L’utilizzatore connette il suo anticaduta retrattile alla Biruota, dopo aver controllato la qualità dell’installazione ed il corretto superamento dei controlli annuali.

Sicurezza

L’anticaduta utilizzato dev’essere obbligatoriamente conforme alle norme in modo da non sviluppare, in caso di caduta, un picco di forza superiore ai 600 daN autorizzati. Un cordino non è un dispositivo anticaduta, a meno che non sussista un solo rischio di scivolamento.

Formazione

Moduli “posa e controllo dispositivi d’ancoraggio”, “lavoro su carroponte e via di corsa”.